.
.

In ogni piatto un pezzo della città di Chioggia

.

Sagra del pesce

sagra

La manifestazione, organizzata dal Comune di Chioggia in collaborazione con l’Azienda di Promozione Turistica, rappresenta uno degli eventi più importanti legati al mondo della Pesca della città e della regione
Tale sagra è diventata ormai celebre grazie alla forte affluenza di pubblico registrata nelle passate edizioni e soprattutto per le grandi quantità di prelibatezze che si possono degustare.
Verranno fritti durante i dieci giorni della manifestazione oltre 12.000 kg pesce.
La “Sagra del Pesce” di Chioggia costituisce per la città l’appuntamento folkloristico-gastronomico più importante dell’anno e nei 10 giorni del suo svolgimento vede un afflusso di decine di migliaia di turisti e visitatori che giungono da tutta Italia per assistere anche ai numerosi spettacoli legati alle tradizioni popolari chioggiotte.
Piccoli allestimenti dislocati in Chioggia ripropongono spaccati della vita di fine ottocento con dimostrazioni di antichi mestieri legati al mondo della pesca.
La Sagra del Pesce nasce nella seconda metà degli anni ’30, quando nella città di Chioggia si pensò di creare un evento promozionale che facesse da traino all’economia locale basata principalmente sulla pesca,
prendendo esempio dal crescente successo che raccoglievano in altri luoghi d’Italia le varie feste della mietitura o le sagre dell’uva.
Accolta subito con favore dalla popolazione, ha visto un graduale e crescente coinvolgimento dei pescatori e del mondo della pesca, tanto che nei giorni del suo svolgimento era in passato tutto un proliferare di friggitorie gestite dagli stessi pescatori i quali, tirate in piazza le proprie barche le trasformavano in improvvisate cucine dove veniva cotto e servito il proprio pescato.
Nel corso degli anni, per soddisfare la crescente affluenza di turisti e visitatori, sono stati creati degli stands per la distribuzione del pesce fritto, con tipologie costruttive riproducenti le architetture popolari
chioggiotte, con aggiunta di tavoli e panche.
Durante questa manifestazione, I love pesce è presente, distribuendo gratuitamente i Ricettari contenenti le ricette tradizionali chioggiotte. Un modo per far conoscere a tutti il nostro pesce e le bellezze della città di Chioggia.

 

*